Il Mercato della Terra SlowFood torna domenica 2 febbraio a Sommacampagna

Domenica 2 febbraio torna a Sommacampagna il Mercato della Terra di Slow Food, tra prodotti locali coltivati secondo i criteri del buono, giusto e sano.
Il “Mercato della Terra” infatti è un progetto di Slow Food, a valenza internazionale, attivato in tutta Italia e nel mondo, che ha dato vita a una rete di mercati contadini: luoghi dove fare la spesa, comprando direttamente dai produttori; luoghi dove conoscersi, socializzare, informarsi.

“L’edizione di febbraio del Mercato della Terra aprirà in musica, con la partecipazione del Corpo Bandistico di Sommacampagna” illustra l’Assessore alla Cultura Eleonora Principe.
“Una musica che farà da trait d’union con la manifestazione che celebra il presidio Slow Food di Sommacampagna: il Broccoletto di Custoza”. Il Corpo Bandistico sarà infatti ospite la stessa mattina del Broccoletto in piazza, manifestazione promossa dall’Associazione produttori Broccoletto di Custoza, che animerà la frazione collinare dal 30 gennaio al 9 febbraio.

Il broccoletto lo si potrà degustare fritto, nella sua versione di street food, all’interno del Mercato della Terra. Il cibo di strada sarà il vero protagonista di questa edizione: “Sarà dei nostri anche questa volta “616n Drink & Food”, un ristorante su ruote che proporrà uno sfizioso cibo da strada, preparato con i prodotti del mercato (per questa edizione: filettino di maiale ai 3 pepi, trippe alla parmigiana, crema di zucca con polvere d’olive, perle vegetali con rapè di formaggio di capra, polpette di manzo con crema a scelta)”, spiega l’assessore alle politiche agricole Giandomenico Allegri “Grazie alla collaborazione e all’ospitalità del Circolo ricreativo e culturale anziani di Sommacampagna, sta prendendo forma l’Osteria del Mercato, dove si potranno assaporare comodamente seduti i prodotti acquistati in piazza”.

Ma non è finita qui! Il Mercato della Terra abbraccia questo mese la campagna contro lo spreco alimentare promossa dall’Assessorato all’Ecologia, che porterà in piazza lo chef Andrea Mantovanelli, in una dimostrazione di “cucina senza sprechi” (ore 11.30).

Durante la mattinata di domenica, all’interno di Palazzo Terzi, sede municipale, avrà luogo la Conferenza delle Condotte Slow Food del Veneto. “E’ un grande risultato per il nostro Comune” dichiara l’assessore alle Attività Produttive Nicola Trivellati “Sommacampagna si conferma un esempio virtuoso nella promozione di stili di vita sostenibili, nella cura e valorizzazione del patrimonio per dar voce all’anima del territorio”.
Conclude Trivellati: “Mercato della Terra di Sommacampagna è diventato un appuntamento fisso per tante persone, con un afflusso di visitatori sempre più importante dai comuni limitrofi, segnale dell’azione sinergica degli assessorati delle Politiche Agricole e Ambientali, Attività Produttive, Turismo e Cultura per una promozione congiunta del territorio.”