5 Settembre 2020 Giandomenico Allegri

Oggi giornata a Verona e Villafranca con il Presidente della Commissione Esteri, Piero Fassino

Oggi giornata piena con il presidente della Commissione Esteri Piero Fassino.
Tra i molti temi di cui abbiamo discusso ci siamo soffermati soprattutto su quello della sanità.
“Il Governo chiede alle Regioni compreso il Veneto di abbracciare una visione strategica sui fondi europei: auspichiamo una presa di posizione di Zaia sul Mes, ad esempio, visto che la segreteria nazionale del suo partito è contraria a risorse che garantirebbero all’Italia, e di riflesso anche al Veneto, un/terzo in più di quanto il Paese spende ogni anno, ossia 115 miliardi, sulla sanità” ha detto Piero Fassino.
Quando parlo di una Verona dimenticata dalla pianificazione veneta penso anche allo stesso settore sanitario: guardate in quali ospedali veronesi ci sono oggi cantieri per ampliare spazi e parcheggi e avrete la risposta sullo stato reale della bilancia tra investimenti sul pubblico e investimenti sul privato.
La strategia di Zaia non l’ho ancora capita.